closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Le superiori rientrano a metà in quattro regioni, gli studenti: «Sciopero della Dad»

Salta il banco. Domani tornano in classe le superiori al 50% in Lazio, Emilia-Romagna, Piemonte e Molise. E cresce la protesta

Domani 650 mila studenti delle scuole superiori riproveranno a tornare in classe solo a metà, alternandosi con la didattica a distanza (Dad), in quattro regioni (Lazio, Emilia Romagna, Piemonte e Molise) . E continueranno in tutto il paese gli scioperi dalla didattica a distanza e le proteste in presenza e online, fuori e dentro gli istituti, chiusi o occupati, contro il governo e le regioni incapaci di concepire e organizzare un piano di rientro in quasi un anno di pandemia. A Roma, e nel Lazio, sarà per molti liceali un giorno di sciopero dalla presenza in sede e, in numerosi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi