closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

Le singolari proposte Cantone-Fedeli: «Commissari anti-corruzione e scrittori nei concorsi universitari»

Università. «Uno scrittore potrebbe essere chiamato per giudicare prove di letteratura italiana». E così anche per gli avvocati, i medici e ingegneri. Il custode della "legalità" dei concorsi da nominare anche tra i responsabili amministrativo degli atenei. A fine ottobre in arrivo un «codice di trasparenza» per l’università. Il dibattito scatenato dagli arresti per l'abilitazione nazionale "truccata" in diritto tributario non ha ancora interessato il problema politico fondamentale: la riforma Gelmini che ha istituito l'abilitazione in nome della "meritocrazia". Una retorica smentita clamorosamente dai fatti

Il presidente dell'Anac Raffaele Cantone e la ministra dell'Università Valeria Fedeli introdurranno un responsabile anti-corruzione nelle commissioni dei concorsi universitari. La singolare iniziativa, annunciata per mezzo stampa, rientra in un «codice di trasparenza» al quale il Miur e l'Anac lavorano da mesi e che sarà presentato il 3 e 4 novembre nel corso di una «conferenza sull'università». IL CUSTODE DEI CONCORSI, ribattezzato «responsabile della trasparenza e della prevenzione della corruzione», dovrebbe essere un «dirigente, anche lo stesso direttore generale», presumibilmente dell'ateneo di riferimento, e dovrà «dare garanzie di indipendenza dalla sfera politica e istituzionale» sostiene Fedeli. Oltre allo svolgimento dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.