closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le scelte di Mickey

FemmineFolli. Piace la risolutezza della protagonista di una serie tv - «Love» - ideata, scritta e prodotta da Judd Apatow. Quasi, quasi vorremmo tutte essere come lei...

Buio. Lei ticchetta al cellulare. Il gatto scende dal letto mentre lei lo interpella: «Nonno, dove vai?» (in altra scena: «L'ho chiamato così perché è la reincarnazione di mio nonno»). Dalla portafinestra un rumore, poi si apre. «Porca puttana, chi cazzo sei?» accendendo la luce. Un grosso uomo pelato con indosso, à poil, una casacca spessa di lana, tipo peruviana, con cappuccio e tasca frontale, si avvicina al letto rassicurando la padrona di casa: «Sono io, sono io». «Mi hai spaventato di brutto, non ti sopporto quando fai così». Il pelato fa avances maldestre con annessa dichiarazione d'amore sui generis:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi