closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le regole sotto la pressione dei tempi

Decreto Salvini. Il capo dello stato può fare argine contro una “manifesta” incostituzionalità, mentre per un mero dubbio o questione opinabile la palla passa alla corte costituzionale. In ogni caso, non è compito del presidente raddrizzare un indirizzo politico sbilanciato a destra

Il decreto Salvini prende la via del Quirinale, in coda dietro quello per Genova. Esprime l’anima di destra del governo gialloverde, e suscita polemiche. Ne sono espressione le parole di Carlassare e di Vassallo Paleologo su questo giornale. Punti di vista fortemente argomentati. Ma il paese va in direzione opposta, come mostra una Lega virtualmente primo partito. E il costituzionalista deve valutare attentamente se leggere nella Costituzione un vincolo per l’Italia a praticare - da sola - una piena e illimitata accoglienza quando tutti in Europa hanno chiuso o stanno chiudendo le porte. E i garanti della Costituzione? Il capo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.