closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Le Regioni a Draghi: «Basta accusarci. Manca la certezza delle dosi»

La replica dopo l'attacco del premier durante l'intervento alle Camere. Lombardia fanalino di coda, dimissioni del cda di Aria: Gubian (in quota Lega) amministratore unico

Hub vaccinale nella Nuvola di Fuksas, Roma

Hub vaccinale nella Nuvola di Fuksas, Roma

Ai governatori la strigliata di Draghi di mercoledì non è andata giù: «Mentre alcune regioni seguono le disposizioni del ministero della Salute, altre trascurano i loro anziani. Tutte le regioni devono attenersi alle priorità indicate dal ministero» aveva detto il premier alle Camere. Ieri in Conferenza Stato – Regioni i presidenti l’hanno detto chiaramente: su 9.911.100 dosi consegnate, 8.595.798 sono state somministrate pari all’86,7%, se non si va più veloce è perché mancano i sieri, del personale promesso ne è arrivato poco. Non tutti vanno alla stessa velocità ma comunque non ci stanno a fare i capri espiatori. IL PRESIDENTE...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi