closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Le Poste aumentano il costo delle lettere e diminuiscono le consegne

Poste italiane

Poste italiane

L’Agcom ha approvato ieri a maggioranza (voto contrario del commissario Preto) il piano di Poste Italiane sulla fornitura del servizio. Accettati senza colpo ferire i punti più controversi. Dal 1 ottobre 2015 sparisce la posta prioritaria, che diventa un servizio «di lusso» ultra-rapido con tariffa da determinarsi mentre la lettera di base è affidata a una consegna lumaca entro 4 giorni lavorativi al prezzo di 0,95 euro. Per la posta prioritaria l’authority si limita a chiedere al monopolista tariffe «ragionevoli, trasparenti, non discriminatorie e accessibili all'insieme degli utenti». In pratica carta bianca. Come sulla consegna delle poste a un quarto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.