closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le parole in cammino tra filosofia e letteratura

Scaffale. «Sinestesie e anamorfosi» di Pio Colonnelli per Mimesis

Labirinto Borges alla Fondazione Cini

Labirinto Borges alla Fondazione Cini

Il tempo è forma, condizione e struttura del nostro stesso vivere, dell’abitare il mondo, del muoverci tra i luoghi. Vita, dimora e movimento che assumono spesso dei tratti drammatici, come se un’ombra li avvolgesse, come se ci sentissimo e fossimo esclusi da ciò che sentiamo come Heimat, parola tedesca che indica il luogo familiare, l’origine, la casa. FILOSOFIA E LETTERATURA costituiscono tra i modi più profondi per indagare questo nostro abitare, mantenerlo pulito, renderlo forte rispetto alle intemperie che inevitabilmente si infrangono sul vivere. È di questa potenza della parola letteraria e teoretica che si occupa Pio Colonnello in un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.