closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le palme dei buoni sentimenti

Cannes 71. Palma D’oro a «Shoplifters» di Kore-eda, l’Italia sul podio con Alice Rohrwacher e Marcello Fonte. Che Palmares è stato quello del 2018?

Le prime battute della serata gelano l’elegante platea della cerimonia di chiusura. Asia Argento sale sul palco per consegnare il premio alla migliore attrice e senza esitare dice: «Qui nel ’97 sono stata stuprata da Weinstein e ho avuto una premonizione: che quell’uomo finisse in rovina e non potesse mai più mettere piede a Cannes». E premonitorie sono, in qualche modo, anche le sue parole su un Palmares che, al contrario delle voci dovute soprattutto alla presenza di Cate Blanchett, in prima linea nel movimento Time’s Up (si diceva sarebbe stato tutto «al femminile»), ha scelto comunque i temi «forti»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi