closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le opache responsabilità etiche

Express. La rubrica delle pagine culturali che fa il giro del mondo

Ci sono domande a cui di questi tempi è difficile, se non impossibile, dare una risposta. Per esempio: qual è il ruolo e quali sono i limiti di una casa editrice? In nome della libertà di espressione potrà pubblicare qualsiasi testo ritenuto sufficientemente interessante oppure dovrà evitare di inserire in catalogo opere che il pubblico potrebbe ritenere offensive per il loro contenuto o perché scritte da persone che hanno compiuto azioni scorrette e riprovevoli? Se n’è parlato nelle scorse settimane, quando negli Stati Uniti la biografia di Philip Roth, appena arrivata in libreria, è stata mandata al macero da Norton,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi