closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Le Ong sono solo un capro espiatorio»

Migranti. Le organizzazioni umanitarie respingono le accuse di connivenza con i trafficanti di esseri umani: «È l’Ue che è incapace»

L’accusa è infamante e riguarda un ipotetico coinvolgimento con le organizzazioni criminali che gestiscono il traffico di migranti dalle coste africane verso l’Europa. Per ora si tratta solo di dubbi, sospetti sui quali da alcune settimane sta lavorando la procura di Catania, ma il solo fatto che qualcuno possa pensare a una loro collusione con i trafficanti di uomini, indigna le Ong impegnate da anni nel Mediterraneo e che ogni giorno contribuiscono a salvare la vita a centinaia di uomini, donne e bambini. «Noi non abbiamo alcun tipo di collegamento con le persone che sono coinvolte dal lato della Libia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi