closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Le ong a Lamorgese: «I soccorsi in mare non si possono fermare»

«Basta fermi amministrativi per le nostre navi». La ministra: «Europa poco solidale», ma conferma la cooperazione con la Libia

«L’emergenza in mare non si ferma, anzi diventa sempre più letale e per questo le politiche migratorie alle quali si sta lavorando in Europa non possono diventare un impedimento alle attività di soccorso». Partono da una considerazione tanto semplice quanto decisiva le ong che ieri al Viminale hanno incontrato la ministra Luciana Lamorgese. Un appuntamento servito a entrambe le parti per riannodare i fili di un dialogo interrotto dall’emergenza Covid. Alla fine tutti d’accordo nel considerare le due ore di faccia a faccia «utili» e il confronto avuto «franco e trasparente». «Abbiamo fatto presente alla ministra alcuni aspetti riguardanti le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.