closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le ombre del Piano. Crescita, forse, ma senza lavoro

Next Generation Eu. Pochi hanno spinto perché la creazione di lavoro fosse obiettivo-vincolo del Pnrr. Solo il sindacato ha chiesto di favorire lavoro giovanile, femminile e nel Mezzogiorno

Mario Draghi

Mario Draghi

Il Pnrr è approdato in Europa con le sue trecento pagine esaminate dal Parlamento in soli tre giorni e con altre duemila aggiunte come annessi integrativi. Si tratta di un progetto importante ed ambizioso di razionalizzazione e modernizzazione le cui dimensioni rendono complessa una sua analisi compiuta. Ma alcuni tratti che lo caratterizzano emergono nettamente. Molti soldi L’Italia, cui era stata destinata la fetta più grande, sarà il paese che utilizzerà di più e al 100% sia i sussidi a fondo perduto che i prestiti da rimborsare. Nessun grande paese farà questa scelta. Tutti useranno i contributi a fondo perduto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi