closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le nuove destre in Europa e il mito dell’individuo

Lo studio. Nuove ricerche confermano che il continente si sposta verso il centrodestra. L’Italia più di altri. Alla base la cancellazione di ogni dimensione collettiva della società

Una manifestazione di Giorgia Meloni a Catania

Una manifestazione di Giorgia Meloni a Catania

L’Europa guarda verso il centro-destra. Questa è quanto si ricava dalla lettura dei risultati della survey La conversione degli europei ai valori di destra, dove si analizza l’auto-collocazione politica sull’asse destra-sinistra in quattro paesi europei: Francia, Germania, Italia e Regno Unito. Si tratta delle “grandi democrazie europee” – Germania, Francia e Italia sono i primi tre paesi più popolosi dell’Ue a 27 – non di piccoli paesi periferici o marginali. La maggioranza relativa degli intervistati si colloca tra le posizioni 6-10 della scala sinistra-destra. L’Italia è il paese più “polarizzato”: il 44% degli italiani si descrive di destra (31% di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.