closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Le neuroscienze a corto di idee

Big Science. Nonostante il gran numero di ricerche, sul cervello sappiamo ancora poco. Colpa di metodi sperimentali ancora imprecisi e di progetti troppo ambiziosi. E dopo mesi di polemiche cambio al vertice dello Human Brain Project

Lo studio del cervello non è mai stato così popolare. Basta una statistica grossolana per rendersene conto: solo nel 2016, sulla banca dati www.pubmed.gov sono censite quasi 5000 pubblicazioni scientifiche contenenti la parola «neurone» nel titolo o nell’abstract. Un po’ ovunque nascono nuovi dipartimenti di ricerca sulle neuroscienze nei quali lavorano medici, biologi, psicologi ma anche chimici, informatici, elettronici e fisici. In anni in cui è difficile raggranellare denaro per la ricerca di base, sia l’Unione europea che gli Usa hanno lanciato programmi di ricerca ambiziosi dedicati alla materia grigia. Il boom è dovuto soprattutto ai nuovi strumenti di ricerca...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.