closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Le montagne russe del medagliere

Il sesso forte. La morte delle afghane, la violenza subita dalla tennista cinese, il ritiro della ginnasta americana, le italiane del medagliere, le formidabili imprese della squadra sul podio delle paralimpiche

Illustrazione di Mara Cerri

Illustrazione di Mara Cerri

Spesso lo sport è una password d’accesso per storie nascoste e dolorose. Come quella di Mehjabin Hakimi, pallavolista afgana, che aveva osato giocare senza l’hijab, morta come Zaki Anvari, calciatrice dell’Under 21 della nazionale afghana, staccatasi di colpo da un aereo militare americano, aggrappata a un tentativo di fuga da Kabul da poco tornata nelle mani dei talebani, che nelle successive settimane avrebbero messo al bando allo sport femminile. L’altra faccia dello sport femminile nel 2021. Vicende tragiche o amare, come quella della tennista cinese Peng Shuai: la sua denuncia di aggressione sessuale subita per anni dal vicepremier cinese le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.