closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Le mogli dei sindaci fanno il pieno di voti

Venezuela. En plein dell'opposizione a San Diego e San Cristobal

Domenica si sono svolte in Venezuela due elezioni comunali, a San Cristobal e a San Diego, rispettivamente nello stato Tachira (alla frontiera con la Colombia) e nel Carabobo. Due bastioni dell’opposizione, al centro delle proteste contro il governo di Nicolas Maduro, scoppiate lo scorso febbraio. Per il loro ruolo nelle violenze, Daniel Ceballos e Vincenzo Scarano, i due sindaci eletti l’8 dicembre dell’anno scorso, sono stati destituiti dall’incarico e mandati in carcere. E si sono tenute nuove elezioni. Tutto, però, è rimasto in famiglia. Il cartello di opposizione - la Mesa de la unidad democratica (Mud)- ha deciso infatti di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi