closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le liste civiche, falsa ancora di salvezza per il Pd

Sinistra. Da tempo il Pd sopravviveva come rete di potere nel governo regionale e locale. Organi dirigenti come ectoplasmi, organizzazione evanescente, militanza in larga parte dispersa. L’interazione tra poteri di governo centrale e potere locale era il cemento che teneva insieme il tutto. Che ora viene meno. Il Pd perde Palazzo Chigi e cede nel potere locale. Nulla rimane di quel che lo rendeva una struttura portante nel sistema politico del paese

La botta del 25 giugno è stata tanto forte da frantumare il sarcofago in cui Renzi aveva chiuso il Pd dopo il 4 marzo. È dal referendum del 4 dicembre 2016 che l’ex segretario ed ex premier ha praticamente sequestrato il partito, impedendo l’analisi sulla crescente perdita di consenso. Una discussione avrebbe forse salvato dal baratro il Pd, ma al prezzo inevitabile di una messa in accusa di Renzi e del renzismo. E dunque il silenzio era d’obbligo, e veniva imposto attraverso il controllo di Renzi sul partito e sui gruppi parlamentari. Da tempo il Pd sopravviveva come rete di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.