closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Le «linee rosse» di Putin e la «linea Nato» di Biden

La crisi ucraina. Oggi faccia a faccia a distanza tra i due leader con al centro Kiev, senza Kiev. E senza Unione europea. «Rischio di invasione militare», Washington lancia l’allarme. Dall’altra parte considerano l’ipotesi isterica e strumentale, senza fornire, però, particolari rassicurazioni

L’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente statunitense Joe Biden a Ginevra lo scorso giugno

L’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente statunitense Joe Biden a Ginevra lo scorso giugno

L’agenda dei colloqui l’hanno fissata i ministeri degli Esteri di Stati uniti e Russia dopo settimane di contatti ufficiali e informali i cui toni per quanto è dato sapere appaiono sempre più torvi: lo dimostra la decisione del dipartimento di Stato di ridurre di altre cinquanta unità il numero dei diplomatici russi di stanza a Washington, e la risposta, a Mosca, di limitare a tre anni il periodo di lavoro nel paese di quelli americani. Così nel pomeriggio il capo della Casa Bianca, Joe Biden, e quello del Cremlino, Vladimir Putin, affronteranno in videoconferenza i possibili sviluppi della crisi che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.