closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Le lavoratrici Venchi hanno vinto: bloccati i trasferimenti

La vertenza. «Una grande vittoria che speriamo sia da esempio per tutti coloro che vivono un momento di difficoltà», esulta il sindacato Usb. Le dipendenti saranno ricollocate negli altri punti vendita della capitale

Una lavoratrice Venchi durante la protesta al Campidoglio del 17 novembre scorso

Una lavoratrice Venchi durante la protesta al Campidoglio del 17 novembre scorso

Trasferimenti revocati. La Venchi, famosa azienda di cioccolata e gelato, ha accolto le richieste delle 10 dipendenti del negozio situato al Terminal 1 dello scalo di Fiumicino che il 4 novembre scorso si erano viste intimare il trasloco in diverse città del Nord Italia. «È una grande vittoria», esulta l'Unione sindacale di base (Usb), che dall'inizio ha sostenuto la vertenza delle donne. Presidi a Montecitorio, azioni di solidarietà davanti ai negozi sparsi per la penisola, 18mila firme raccolte e spedite al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al premier Giuseppe Conte e alla ministra del Lavoro Nunzia Catalfo alla fine hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi