closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Le larghe intese cielline

Rimini. Si apre oggi il meeting, in scena il governo della "sussidiarietà nazionale"

Il metting 2012

Il metting 2012

Una messa di massa e la sinfonia per il governo della sussidiarietà nazionale. Si apre oggi l’edizione n. 34 del Meeting ciellino di Rimini che fino al 24 agosto farà da passerella a ministri, imprenditori, mandarini di Stato e artisti devoti a don Giuss o alla Compagnia delle Opere.  Per la prima volta, il Celeste Roberto Formigoni è costretto a uscire dall’occhio di bue mediatico che illumina gli eredi: Maurizio Lupi e Mario Mauro. Anche Pierluigi Bersani - abbonato al “compromesso storico” sul crinale fra appalti e interessi in cooperazione - nel giro di un anno è diventato un banale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi