closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Le innovazioni europee con cui misurare un nuovo Patto di stabilità

Scenari . L’Unione economica e monetaria dovrebbe decidere che ruolo si vuole assegnare al Bilancio europeo, e come questo debba essere finanziato. Ngeu è solo una tantum

Se l’Europa diventasse adulta, passo dopo passo le sue politiche economiche dovrebbero diventare più mature. L’Europa non è la Cina e tanto meno sono gli Usa, ma qualcosa comincia a muoversi. Ovviamente i processi storici non sono né graduali né scontati; l’esito è sempre incerto e per molti aspetti destabilizzante, ma l’equilibrio internazionale tra grandi aree economiche conflittuali, per definizione instabile, abbisogna di un attore capace di contenere, mediare e indirizzare socialmente ed economicamente la nuova geografia economica internazionale. Diversamente l’Europa sarebbe schiacciata tra due aree (Cina-Asia e Usa) che possono contare su bilanci pubblici e una domanda (potenzialmente) sufficiente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi