closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Le gemme nascoste di Duke Ellington

Note sparse. 230 eventi, 450 musicisti, 400 mila presenze e 32 mila spettatori paganti, i numeri a chiusura di Umbria jazz 2016 che prova a misurarsi con i social network. Mario Raja riprende «Such Sweet thunder», opera poco eseguita del grande musicista, mentre Fabrizio Bosso rilegge le pagine più note

Fabrizio Bosso, sotto gli Steps Ahead in concerto a Umbri jazz

Fabrizio Bosso, sotto gli Steps Ahead in concerto a Umbri jazz

Manifestazione complessa Umbria Jazz e di non facile valutazione con mutazioni del pubblico (e suo invecchiamento), trasformazioni «social», intreccio fra livelli di fruizione. I numeri, presentati nella conferenza stampa di chiusura, confermerebbero ««il trend, mediamente alto, delle ultime edizioni»»: 230 eventi, 450 musicisti, 400.000 presenze stimate, 32.000 spettatori paganti (25 mila all’arena S.Giuliana), un incasso di 1,2 milioni di euro. Gli elementi più significativi appaiono riguardare la crescita quasi esponenziale della rassegna come «evento social», con due milioni di utenti raggiunti su Facebook. Il jazz è da tempo sbarcato in rete ma è tutto da studiare l’interfacciarsi digitale di una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.