closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Le contraddizioni tra il compagno Letta e noi…

In una parola. Spesso i fenomeni politici non si lasciano incasellare così facilmente

Ricordi di gioventù: quando i “compagni cinesi” criticavano, anche giustamente, l’autoritarismo burocratico dei comunisti sovietici e il loro comportamento un po’ “socialimperialista”, ma volevano distinguersi dalle critiche, per certi versi simili, del “revisionista” Togliatti con la sua inaccettabile “via italiana” al socialismo. Lunghissimi documenti sui punti che distinguevano una “linea” dall’altra, in un contesto in cui la supposta unità del mondo anticapitalista già veniva sfarinandosi, a dir poco. Dispute ideologiche che mi sono venute in mente forse perché il bisogno di definire e incasellare rigidamente i fenomeni politici sono una specie di tic dalle parti di ciò che resta della sinistra? L’elezione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi