closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Le bocche della Verità

In una parola. Bisona ingaggiare una battaglia linguistica senza quartiere contro ogni parola che risuoni come carica di incitazioni alla violenza e abbrutisca il pensiero, i sentimenti e le nostre relazioni con gli altri

Che pensare e che fare di fronte al «mondo nuovo» annunciato dal comico Grillo nei pressi di quel singolare monumento romano che risponde al nome di «Bocca della Verità»? Leggende antiche si addensano da secoli su quel volto marmoreo, considerato capace di emettere oracoli e di svelare se le donne siano pure e fedeli, se l’amore che anche noi dichiariamo sia o meno una bugia: sin dai tempi di quell’imperatore Giuliano detto «apostata» perché di fronte a quelli che considerava eccessi integralistici del Cristianesimo vincente cercò di restaurare il paganesimo e favorì la convivenza di culti e religioni diverse. È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.