closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’avventura di immergersi nel laboratorio marxiano

Saggi. "Nei cantieri marxiani" di Sandro Mezzadra per manifestolibri. L’opera di Karl Marx riletta alla luce della presente crisi senza nostalgia per il passato. E con l’invito a maneggiarla con cura e senza nessuna concessione per il già noto

La proposta è semplice, ma difficile a farsi. Aprire un cantiere marxiano che sgomberi il campo da equivoci e fraintendimenti. Per prima cosa non va quindi costruito sulle macerie rappresentate dal fallimento di una esperienza storica, quella del socialismo reale. Allo stesso tempo, va scongiurato il rischio della nostalgia, riproponendo una delle tante tradizioni marxiste eterodosse che hanno caratterizzato il Novecento. È questa la prima indicazione di metodo che Sandro Mezzadra propone nel saggio Nei cantieri marxiani (manifestolibri, pp. 158. Euro16). Indicazione preziosa, perché ricorda che l’opera marxiana non è un corpus unitario e omogeneo e che la sua ricezione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.