closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Lavoro (tra De Rita a Trentin)

In una parola. Una discussione partita dall'analisi di Ester Dini del Censis

Può essere ancora il lavoro il luogo principale della formazione dell’identità, della coscienza di sé e del proprio rapporto con gli altri e il mondo, senza di che non c’è politica? Sono andato alla prima puntata del «Mese di sociale» del Censis sul tema «il vuoto della rappresentanza degli interessi». Il vecchio De Rita non condivide affatto la furia iconoclasta del giovane Renzi contro i corpi intermedi: sindacati, associazioni imprenditoriali, camere di commercio, Province, ecc. e contro il rito della concertazione. Ma non si mette tra i conservatori corporativi. Il suo aproccio, più o meno, è questo: va bene, fate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.