closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Lavoro povero, la nuova segregazione

Speciale 8 marzo. Con la crisi economica la quota dove in famiglia lavora solo la donna è al 10 per cento. Fanalino di coda in Europa, con un tasso di occupazione fermo al 47. Da noi la disparità di genere si riflette sul mercato del lavoro e sulle politiche di welfare

Nelle dinamiche di sviluppo – sia economico sia civile – europeo e non, il nuovo millennio ha riportato i temi di genere al centro della scena. Va chiarito da subito l’uso che qui si fa del termine "genere" contrapposto a "sesso". Stabilire una chiara distinzione tra il genere come categoria sociale - l’attribuzione di significato a corpi sessuati - e il sesso - la differenza anatomica tra uomini e donne - ha avuto storicamente la funzione importante di poter rifiutare l’idea secondo cui «l’anatomia è destino», ossia che la differenza anatomica delle donne dagli uomini possa giustificare il loro ineguale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.