closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Lavoro, la Campania tocca il fondo

Disoccupazione. La regione precipita all’ultimo posto in classifica. In forte calo anche l’export. Molti annunci, ma i conti sono tutti in rosso

La Campania precipita dal terzultimo all’ultimo posto in Italia per tasso di disoccupazione: il 18,5% del 2012 è diventato 21,9 nel 2013. Il governatore Stefano Caldoro non perde il buonumore: «Fino a dicembre ci saranno in campo più di un miliardo di investimenti con gare in tutti i settori: ricerca, ambiente, trasporti, sanità. Una cifra che la regione Campania mai è riuscita a mettere a gara nella sua storia». Ma i conti sono tutti in rosso: l’export è drammaticamente in calo e la classifica della competitività stilata dalla Commissione Ue colloca la Campania agli ultimi posti, il risultato peggiore dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi