closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

L’autodifesa di Centocelle, in corteo contro il nemico invisibile

Roma. Manifestazione per proteggere il quartiere dopo i roghi che hanno colpito tre esercizi commerciali: «Siamo sotto attacco, l’amministrazione brancola nel buio»

La Pecora Elettrica dopo l'incendio

La Pecora Elettrica dopo l'incendio

A Centocelle, Roma est, sono di nuovo scesi in strada in almeno duemila, al calare della notte, per stare insieme e proteggere il quartiere da quella che percepiscono come un’aggressione fatta a tutta la comunità: una catena di roghi a tre esercizi commerciali ancora immersi nel mistero. Non si capiscono i moventi e non si conosce il motivo per il quale qualcuno sta seminando tensione nel quadrante della periferia romana tra la Casilina e la Prenestina. «Dopo i gravi fatti dei giorni scorsi, con locali che vanno a fuoco, una comunità sotto attacco e un’amministrazione inconsistente che brancola nel buio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.