closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’auto-narrazione della croce uncinata

Novecento. «Adolf Hitler. Biografia di un dittatore», di Hans-Ulrich Thamer, per Carocci. Al centro dell’analisi «il legame tra la messinscena e il potere», le dinamiche di realtà e raffigurazione. Nel testo, focus sugli anni prima della guerra, decisivi per costruire una mitografia totalitaria. L’interrogativo del carisma: «Fare del culto di sé la radice della propria proposta politica»

Adolf Wamper, «Memorial with Miners» (1953) Cemetery in Rotthausen in Gelsenkirchen

Adolf Wamper, «Memorial with Miners» (1953) Cemetery in Rotthausen in Gelsenkirchen

Tornare a scrivere una biografia su Adolf Hitler, senza indulgere in considerazioni che non siano quelle che riguardano esclusivamente la sua vita, non è facile. Dinanzi al grande numero di opere che in questi ultimi settanta e più anni è stato letteralmente riversato sul mercato editoriale, il rischio non solo della ripetitività ma di una sorta di banalizzazione dell’oggetto di ricerca, ricondotto a categorie tanto compiaciute quanto vuote, tali poiché capaci di soddisfare luoghi comuni ma non certo di interpretare un percorso di vita con le sue tragiche conseguenze, è immediatamente dietro l’angolo. COSI COME, tentazione non meno accentuata soprattutto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.