closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Laudato si’, l’impegno della Chiesa «in difesa del creato»

Giovedì la pubblicazione della prima enciclica sull'ambiente. L’Occidente, con l’aiuto colpevole di molti cristiani, ha esaltato il «dominio» sulla terra dimenticando la «custodia»

Attesa da tempo e giunta all’attenzione della stampa in maniera rocambolesca, la prima enciclica sociale di papa Francesco è destinata a lasciare il segno. Premesso che stiamo parlando di una bozza, anche se ragionevolmente non molto dissimile dal testo finale, si nota già da una prima lettura che siamo di fronte a un documento meditato, lungo e dettagliato, fino a risultare in alcune sezioni piuttosto ripetitivo. Ispirata dal Cantico del poverello d’Assisi, la «Laudato si'» è di fatto la prima enciclica nella storia della Chiesa dedicata espressamente al problema ambientale. Ma si inserisce in un lungo percorso di riflessione sulla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.