closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’attività frenetica di Abu Mazen e l’ostilità di Hamas e palestinesi

Palestinesi a Gaza

Palestinesi a Gaza

In nome del cessate il fuoco immediato a Gaza, il presidente dell’Autorità nazionale palestinese Abu Mazen è impegnato in un tour che lo sta portando nelle più importanti capitali del Medio Oriente. Ieri ha lasciato il Cairo alla volta della Turchia e prima di partire, in aeroporto al Cairo, ha incontrato il ministro degli esteri francese Fabius, con cui ha discusso di come fermare le ostilità. E ha trovato il tempo anche di avere un colloquio telefonico con papa Francesco. Un’attività frenetica che trova consensi negli Usa, in Europa e in vari paesi arabi, Egitto in testa, ma che viene...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi