closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La protesta unisce l’attivismo del Sudest asiatico

Myanmar . La protesta birmana ha incrociato altre lotte nella "Milk Tea Alliance"

Proteste in Myanmar

Proteste in Myanmar

«Immaginate di svegliarvi un mattino e scoprire che i leader democratici sono stati arrestati e che nella notte il vostro paese è diventato una dittatura. Ad Hong Kong sappiamo cosa si prova». Commenta così il colpo di stato in Myanmar Annika Yan, artista e attivista, chiedendo la solidarietà dei concittadini alla resistenza birmana: «lì la situazione è ancora più grave, i militari sfilano armati per le strade». La risposta dei social non si è fatta attendere: poco dopo il golpe militare che ha rimosso il governo civile di Aung San Suu Kyi, Twitter ha dato il benvenuto al Myanmar nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi