closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

L’attentato ferma la campagna elettorale. May: «Vigliacchi»

Londra. Convocato dalla premier il comitato di emergenza antiterrorismo

Dopo l’enorme trauma dell’attacco di lunedì sera a Manchester, in cui hanno perso la vita finora ventidue persone, la campagna elettorale si è fermata. Per ora non si sa quando riprenderà. I leader politici si sono avvicendati nelle dichiarazioni di condanna dell’attentato e di solidarietà con le vittime. La premier May ha invitato a pregare per le famiglie colpite e ha ammonito delle difficoltà che attendono il paese nel prossimo futuro. Ha attinto al familiare repertorio sulla fermezza d’animo, reiterando che «lo spirito della nazione non è piegato, i terroristi non vinceranno mai e il nostro way of life prevarrà...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.