closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

L’assedio di Diyarbakir

Storie. Anche l’antico centro della città simbolo dei curdi, percepita come capitale ufficiosa del Kurdistan turco e non solo, subisce l’attacco del "sultano" Erdogan. Con un modello di sviluppo neoliberale che viaggia parallelo alla violenza delle armi. Tra guerriglia urbana e gentrificazione: un convegno a Roma

La città antica sotto attacco

La città antica sotto attacco

Dal Kurdistan a Roma, «Sotto assedio». Un convegno, al dipartimento di Architettura di Roma 3, lunedì prossimo, 30 maggio, tornerà a mettere al centro il carattere paradigmatico e globale della questione curda. «Guerriglia urbana, gentrificazione e sviluppo neoliberale» è il tema dell’incontro; ne parleranno: Francesco Careri e Giorgio Ortolani (Università Roma 3), Fatma Gülmez (Centro culturale curdo Ararat), Peter Lang (autore di Mortal cities), Xerip Siyabend (autore del documentario Nekuje) e Francesco Marilungo (Università di Exeter). Ed è proprio con quest’ultimo che ne parlo (a Porto San Giorgio, nelle Marche, dove entrambi viviamo) e, oltre che di questo appuntamento, Francesco...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.