closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

L’assalto al carcere di Kinshasa oscura anche l’allarme Ebola

Repubblica democratica del Congo. Mentre si insedia tra le proteste il governo di Bruno Tshibala i miliziani di Bundu Dia Kongo liberano il loro guru e altri 50. Nuovo capitolo delle "avventure" di Muanda Nsemi contro il presidente Kabila

All’indomani dell’evasione di massa da Makala la polizia pattuglia i dintorni del penitenziario

All’indomani dell’evasione di massa da Makala la polizia pattuglia i dintorni del penitenziario

A Kinshasa la notte tra il 16 e il 17 maggio si è portata via in un attimo gli strascichi del giorno che si era appena concluso, con il fresco insediamento del nuovo governo e le relative proteste dell'opposizione. TUTTO OSCURATO - anche la perdurante instabilità del nord est, anche i 500 morti contati da marzo a oggi nelle violenze che insanguinano il Kasai centrale e persino i tre nuovi casi di Ebola registrati nelle ultime ore nel paese - dal clamoroso attacco armato condotto contro il carcere di Makala, il più grande della capitale. Un gesto che il governo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.