closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lascia il capo della polizia catalana

Dimissioni. Manuel Prat era stato criticato per le violenze, una donna aveva perso un ochio. I «mossos de esquadra» accusati di gravi abusi e manganello facile

Il capo della polizia catalana, Manel Prat, si è dimesso. Prat, classe 1972, era diventato capo dei mossos de Esquadra con il primo governo del conservatore Artur Mas nel 2011. Il suo addio arriva proprio il giorno prima del voto del Parlament catalano a una mozione di sfiducia promossa contro di lui dal partito rosso-verde Iniciativa Catalunya-Verts, seppure spiegato con «ragioni strettamente personali», come ha detto nella conferenza stampa senza domande. La stagione di Prat è stata costellata da polemiche sul comportamento della polizia autonomica. Il caso più clamoroso è stato quello di Ester Quintana, una donna che ha perso un occhio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi