closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Lascia il capo della polizia catalana

Dimissioni. Manuel Prat era stato criticato per le violenze, una donna aveva perso un ochio. I «mossos de esquadra» accusati di gravi abusi e manganello facile

Il capo della polizia catalana, Manel Prat, si è dimesso. Prat, classe 1972, era diventato capo dei mossos de Esquadra con il primo governo del conservatore Artur Mas nel 2011. Il suo addio arriva proprio il giorno prima del voto del Parlament catalano a una mozione di sfiducia promossa contro di lui dal partito rosso-verde Iniciativa Catalunya-Verts, seppure spiegato con «ragioni strettamente personali», come ha detto nella conferenza stampa senza domande. La stagione di Prat è stata costellata da polemiche sul comportamento della polizia autonomica. Il caso più clamoroso è stato quello di Ester Quintana, una donna che ha perso un occhio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.