closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

L’ascesa dolce e amara della multinazionale della Nutella che ha stregato il mondo

Territori. Luci e ombre del colosso dolciario nato ad Alba 75 anni fa, tra business, impatto sui territori e sfruttamento del lavoro

Nel 1946 nasceva ad Alba, Piemonte, la nota fabbrica Ferrero, chiamata con il nome del fondatore, Pietro Ferrero. Sebbene siano passati 75 anni da quei giorni, l’azienda continua a sottolineare come non sia cambiato lo spirito, basato sull’idea di grande famiglia che si prende cura di tutti i suoi membri. Sicuramente questo è vero per i dipendenti della fabbrica ad Alba: sono rinomati gli incentivi ed i vantaggi che i lavoratori hanno nella fabbrica originaria, tanto che in molti considerano la Ferrero come un esempio positivo di un’industria di famiglia di successo. PARTENDO DAL PIEMONTE, L’AZIENDA ora guidata da Giovanni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi