closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Las Kellys, cameriere in lotta

Spagna. Quest'anno l'8 marzo in molti alberghi di località turistiche, dalle Baleari alle Canarie, dalla Costa Brava all'Extremadura, sarà una giornata di rivendicazione, con ramazze e guanti di gomma

Arrivano a casa stremate dopo aver sistemato una media di 25 camere, a volte anche di più, in 8 ore di lavoro quotidiano in un albergo e poi, come le altre donne, sbrigano le faccende domestiche, come doppio lavoro non retribuito, la cura di casa, figli, mariti e anziani. Molte riescono ad arrivare a fine giornata ingerendo analgesici e antinfiammatori per i dolori muscolari. Perché oltre a rassettare le stanze degli alberghi spostano carrelli con gli asciugamani, portano materassi, sistemano letti, puliscono le zone comuni, riforniscono i mini bar delle stanze. Dietro il lusso e il comfort, dietro le stelle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.