closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’arte della delazione al tempo delle eresie

Inquisizione e roghi. Alcuni testi analizzano un fenomeno tornato d'attualità con il lockdown a partire dalle leggi dei regni romano-barbarici e dalla caccia alle streghe del Medioevo

Il dibattito oggi è bollente. In tempi di pandemia e di ricorrenti lockdown più o meno rigidi, ci si chiede se, oltre a rispettare individualmente le norme sul distanziamento e sul divieto di raduni, fino a che punto è il caso di spingersi nel controllare i vicini, o gli altri in generale? Insomma, se dall’appartamento accanto arrivano schiamazzi che segnalano una festa, chiamare la polizia per denunciarli è certamente legale, ma lo consideriamo anche morale? Qual è il limite fra denuncia e delazione? Ci sono situazioni nella quali il confine è chiaro, ma tante altre che lo rendono labile, non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.