closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’archeologia tinta di misterioso giallo

Doppio passo /2. Un matrimonio fra complici: Agatha Christie, la scrittrice del crimine più tradotta al mondo e Max Mallowan, lo studioso inglese che riscoprì Nimrud. Dal Partenone alla Siria rurale: cronistoria di due viaggiatori speciali

La scrittrice visita gli scavi in Iraq

La scrittrice visita gli scavi in Iraq

«Mi innamorai di Ur, della sua bellezza di sera, della mole dello ziggurrat che sfumava nella semioscurità e dell’oceano di sabbia dai teneri colori cangianti. Mi piaceva tutto, gli operai, i capisquadra, i ragazzi che portavano i cesti, i picconieri, i sistemi di lavoro e l’intero stile di vita. I fantasmi del passato salivano ad afferrarmi. Com’era romantico vedere una spada che appariva a poco a poco attraverso la sabbia col suo luccichio dorato! La cura con cui i vasi e gli altri oggetti venivano raccolti dal suolo mi ispirava un desiderio intenso di fare anch’io l’archeologo». COSÌ, NELLA SUA...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.