closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

L’Aquila immota, quattro anni dopo

L'aquila piazza Duomo

L'aquila piazza Duomo

«Ci ho messo un anno per tornare in centro, a L’Aquila, nella zona storica: troppo forte era lo strazio. Adesso, ogni volta che vado, mi sento male. Perché non cambia niente. Palazzi diroccati, crolli diffusi, transenne, divieti, i militari, i soliti militari che stazionano con le camionette sugli imbocchi della "zona rossa", sulle vecchie viuzze a rischio, non messe in sicurezza. La nostra città non c’è. Non c’è più e basta». Marcella Dal Vecchio prima abitava nella frazione di Coppito. La sua casa è stata gravemente lesionata dal terremoto del 6 aprile 2009. Ora sta a «Coppito 3», uno dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.