closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

L’apicoltura, una passione dell’anima

Intervista. «La collettività dovrebbe avere gratitudine per gli apicoltori perché senza il loro prezioso lavoro le api sarebbero spacciate»

Steiner diceva che per comprendere le api bisogna fare ricorso alla propria anima. In questo modo rendeva la straordinarietà di questo insetto che racchiude in sé comportamenti complessi e misteriosi, uniti a un ruolo ecologico essenziale quanto fragile. vPer questo motivo dedicarsi all’allevamento delle api non è un’attività qualsiasi: necessita di sensibilità, passione, curiosità, attenzione. Lo sa bene Ennio Pirocchi, che che si definisce «innamorato delle api». Ennio Pirocchi è un piccolo produttore, ha un possedimento a Miano (Teramo) che va dai 30 ai 50 alveari. In Italia la piccola produzione è quella più diffusa. In Abruzzo, per esempio, su...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi