closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’antieroe senza nome

Al cinema. Esce «Orecchie» di Alessandro Aronadio, protagonista un rappresentante della generazione precaria che il film racchiude ironicamente nel racconto di una giornata storta

Lorenzo Balducci

Lorenzo Balducci

Lui non ha un nome: si sveglia una mattina con un fischio nelle orecchie e trova un biglietto che gli ha lasciato la fidanzata per annunciargli che si è presa la macchina per andare a lavoro, e che un suo amico, Luigi, è morto. Il protagonista (Daniele Parisi) della commedia di Alessandro Aronadio, Orecchie, «combatte» così l’intera giornata con il nome di un altro: un vecchio amico di cui però non riesce a ricordarsi in nessun modo. Orecchie è la sua «Via Crucis» dell’assurdo in varie tappe disseminate per Roma: lo studente/rapper a cui dà ripetizioni e che gli deve...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.