closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Landini: “Non ci fermeranno”

Jobs Act. Nonostante il voto alla Camera, il sindacato intensifica la mobilitazione: la Fiom in Sardegna, i chimici e tessili Filctem a Napoli. E poi gli edili, i pubblici e sabato gli agroalimentari in piazza a Roma

Il calendario delle mobilitazioni è così fitto che non c’è quasi un giorno senza proteste: e il voto di ieri sul Jobs Act, che avvicina l’approvazione definitiva sul provvedimento, sembra non far demordere il sindacato. Ieri la Fiom – con il leader Maurizio Landini – ha manifestato in Sardegna: per rinnovare l’allarme sulla progressiva desertificazione industriale, che va fermata. Oggi i chimici, tessili ed energetici della Filctem Cgil saranno a Napoli: Eni, Enel, industrie del farmaco, made in Italy, un corteo per chiedere più attenzione e investimenti. Sempre oggi, i precari Fp Cgil della giustizia saranno in sit-in davanti a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.