closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Landini: “Il premier è fuori di testa”

La Fiom a Palermo. Il leader dei metalmeccanici agli operai siciliani: "Come si fa a sottovalutare un'astensione al 63%?". Sì alle trivellazioni Eni: con le tecnologie di oggi si può evitare l'impatto sull'ambiente. E intanto Squinzi si dice "soddisfattissimo" dal Jobs Act

Il segretario generale della Fiom Cgil, Maurizio Landini

Il segretario generale della Fiom Cgil, Maurizio Landini

Nel suo tour in giro per l’Italia ieri la Fiom ha fatto tappa a Palermo: terra di crisi, dalla Fiat di Termini Imerese fino al call center della Accenture, con ben 262 posti a rischio. Il segretario generale Maurizio Landini non ha perso l’occasione per tornare ad attaccare il presidente del consiglio: «Quando sento dire dal premier che l’astensione, con un 63% di persone che non sono andate a votare, è un fatto "secondario", io dico che è fuori di testa». Ma non bastano le elezioni emiliane, Landini è netto anche sul Jobs Act: «Renzi ha fatto anche peggio di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.