closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Landini è gia coalizzato

Sinistra. In un migliaio raccolgono la sfida del segretario della Fiom. Per riconquistare i diritti cancellati si parte dal basso. Lanciando campagne su reddito di dignità, beni, saperi e spazi comuni. Nel giorno del battesimo della Coalizione sociale il suo ideatore decide di ascoltare e prendere appunti. Parlerà oggi tirando le fila del lungo dibattito

Il segretario della Fiom Cgil Maurizio Landini ascolta il dibattito alla assemblea nazionale della Coalizione sociale

Il segretario della Fiom Cgil Maurizio Landini ascolta il dibattito alla assemblea nazionale della Coalizione sociale

Ascolta in disparte, prende appunti, passa da un gruppo di lavoro all’altro. Nel giorno in cui la sua proposta prende forma e sostanza, Maurizio Landini fa da spettatore. Solo qualche risposta a margine ai giornalisti che ancora una volta gli chiedono se «la coalizione sociale sarà un partito». «Non so più come dirlo. Sto studiando il cinese e la prossima volta lo dirò in cinese», è la risposta quasi stizzita. Parlerà oggi, tirando le fila di una due giorni che dovrà iniziare ad «unire tutto quello che è stato diviso e rimettere al centro della discussione tutto quello che è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.