closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Landini: “Due bandiere: pace e lavoro”

La piazza di Roma. Intervista al segretario della Fiom: "Ci mobilitiamo contro il terrorismo e la guerra". Al centro della protesta di domani il contratto e la legge di Stabilità targata Renzi. La Cgil prepara un referendum per abrogare il Jobs Act. "Possibili anche su scuola e ambiente"

La Coalizione sociale in piazza. Sotto, all'interno dell'articolo, il segretario della Fiom Maurizio Landini nella redazione del manifesto

La Coalizione sociale in piazza. Sotto, all'interno dell'articolo, il segretario della Fiom Maurizio Landini nella redazione del manifesto

«Ad aprire il corteo saranno i lavoratori immigrati, con la scritta "Contro la guerra io non ho paura". Alcuni di loro parleranno anche dal palco». La manifestazione Unions! di domani a Roma, indetta dalla Fiom e dalla Coalizione sociale, non poteva certo ignorare i fatti di Parigi. Anzi, le riflessioni che Maurizio Landini ci consegna incontrandoci nella nostra redazione - con noi Norma Rangeri e Tommaso Di Francesco - sono in gran parte dedicate ai gravi fatti che accadono in Europa. Subito dopo, ovviamente, parliamo del contratto dei metalmeccanici, e del contrasto del sindacato alla legge di Stabilità e al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi