closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Lamorgese, missione in Tunisia per fermare i migranti

Con la commissaria Ue Johansson. Finanziamenti Ue in cambio di un maggior controllo delle frontiere marittime

E’ una Tunisia indebolita da una forte crisi economica e politica quella in cui oggi arriva la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese insieme alla commissaria Ue per gli Affari interni Ylva Johansson. Viaggio non certo di piacere. L’Europa e l’Italia in particolare vorrebbero che le autorità di Tunisi si impegnassero maggiormente nel fermare le partenze di giovani tunisini verso l’Italia e facilitassero ulteriormente i rimpatri del loro cittadini. Le stesse richieste avanzate un anno fa quando, ad agosto del 2020, sempre Lamorgese e Johansson, ma in quell’occasione era presente anche il commissario per l’Allargamento Oliver Varhelyi, si recarono per la prima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi