closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lamezia al voto, la scommessa della città in bilico

Comunali. Dopo gli anni del sindaco Speranza, Lamezia prova a tenere viva la sua primavera. Vincitore delle primarie del centrosinistra, Sonni è sostenuto anche da Sel, esclusa dai gazebo. La destra si fa in quattro

Tommaso Sonni

Tommaso Sonni

«È una città in bilico» afferma Gianni Speranza, il sindaco uscente. Malgrado si adagi su una delle piane più belle in meridione, Lamezia, in effetti, è una città pendente. O di qua o di là, ipnotizzata da forze oscure o rinvigorita da forze vive. E’ una scommessa, Lamezia. Anzi, una mattina di metà maggio si è svegliata, e si è scoperta «capitale delle scommesse». Una volta, erano i tempi del «totonero», a reggere il banco delle quote erano i «testaccini» della banda della Magliana e i signori di Camorra. Oggi i nuovi padroni del calcio-scommesse vivono a Sambiase, territorio dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.